Logo UNISA

DIEM: primo dipartimento italiano

Il DIEM in vetta alla classifica dei dipartimenti italiani per la qualità della ricerca

Il DIEM, a cui fanno capo i corsi di laurea di Ingegneria Informatica (triennale e magistrale) e il corso di dottorato in Informatica e Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Salerno, è in testa alla classifica dei dipartimenti italiani per la qualità della ricerca pubblicata dal MIUR in data 12/5/2017. Il risultato è ottenuto a punteggio pieno, con indicatore di performance ISPD pari a 100/100.

La graduatoria è stata stilata sulla base di una valutazione della qualità della produzione scientifica dei professori da parte dell’ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca) per il periodo 2011-2014. La valutazione si calcola sulla base di indicatori riconosciuti a livello internazionale e basati sull’importanza della produzione scientifica dei membri del dipartimento.

Nell'ambito dei dipartimenti dell'Ingegneria dell'Informazione, il DIEM è primo ex aequo con quelli di delle Università di Brescia e di Padova.

Il DIEM ha superato dipartimenti nell’area dell’ingegneria dell’informazione di importanti altri atenei italiani. Ecco alcuni esempi:

  • 183 posto: Dip. di Ing. dell’Informazione dell’Università di Pisa (ISPD pari a 97.5)
  • 271 posto: Dip. di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano (ISPD pari a 87.5)
  • 281 posto: Dip. di Ing. Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione dell’Università degli Studi di Napoli Federico II (ISPD pari a 86)
  • 290 posto: Dip. di Elettronica e Telecomunicazioni del Politecnico di Torino (ISPD pari a 84)

Tutto ciò ha una grande importanza per il DIEM e per il territorio; nel settore dell'ingegneria dell'informazione, le grandi università, quali la Federico II e La Sapienza, e quelle più blasonate, come i Politecnici di Milano e Torino, non sono più così competitive come in passato sul fronte della qualità della ricerca, forse a causa delle loro dimensioni.

Questo riconoscimento restituisce al DIEM e al territorio il merito di avere lavorato con competenza e impegno, ottenendo brillanti risultati anche con risorse più esigue di quelle dei grandi Atenei.

Il primato in graduatoria candida il DIEM come "dipartimento italiano di eccellenza".

Pubblicato il 12 Maggio 2017