Consorzio di Ricerca sulle Telecomunicazioni

Laboratori, Centri, Biblioteche, Aule Multimediali

Membri

LONGO MaurizioResponsabile Scientifico

Mission

Il laboratorio CoRiTeL (allestito dall’omonimo consorzio composto da due partner industriali, Ericsson Telecomunicazioni e ITSLAB, e tre università: Università di Salerno, Università di Roma "La Sapienza", e il Politecnico di Milano) ha come finalità principale la collaborazione tra mondo accademico ed industriale al fine di realizzare progetti di ricerca comuni e consentire il trasferimento reciproco di know-how nell’ambito delle telecomunicazioni.

Attività

Le attività riguardano argomenti inerenti l’evoluzione dei sistemi di telecomunicazione verso la quinta generazione (5G).

In particolare si stima che nel 2020 il numero di oggetti “connessi” raggiungerà i 20 miliardi. Le comunicazioni evolveranno sempre più verso il paradigma di completa ubiquità Internet of Things (IoT), in cui gli agenti principali dello scambio di informazioni diventano gli Smart Objects (smartphones, droni, wearable devices, ecc.). In tale ambito, i sistemi di comunicazione mobile di nuova generazione (5G) sono chiamati ad affrontare nuove sfide in termini di connettività, gestione di ingenti flussi di dati, privacy, ecc. Pertanto le attività svolte nel laboratorio sono incentrate sulla ricerca di soluzioni architetturali e strategie di inferenza innovative nel campo delle tecnologie abilitanti dei sistemi 5G, con particolare riferimento a:

  • Cloud computing e Network Functions Virtualisation (NFV);
  • Metodologie di Big Data Analytics;
  • Internet of Things.

Argomenti trasversali a tali tecnologie che costituiscono attività caratterizzanti del laboratorio sono sicurezza, privacy e affidabilità.

Didattica

Il laboratorio è utilizzato per lezioni esercitative nell’ambito del corso di Sistemi di Telecomunicazioni, durante le quali gli studenti sono impegnati nell’implementazione pratica e simulazione di scenari di rete illustrati durante le lezioni di teoria.

Il laboratorio è sede per lo svolgimento di attività di tesi, di tirocinio, e di attività post-laurea. Tali attività hanno carattere sia teorico che sperimentale. L’attività teorica tipicamente verte sulla disamina delle tecniche esistenti, e sull’esplorazione delle metodologie più avanzate per la risoluzione del particolare problema di interesse. L’attività sperimentale è normalmente incentrata sulla verifica delle soluzioni proposte in scenari realistici.

Maggiori informazioni reperibili al sito di riferimento del gruppo.

Media

CoRiTel - Foto

Social